click to enable zoom
Loading Maps
We didn't find any results
open map
View Roadmap Satellite Hybrid Terrain My Location Fullscreen Prev Next
Advanced Search
We found 0 results. Do you want to load the results now ?
Advanced Search
we found 0 results

News unicasa

Home > News unicasa > Il “solito amministratore”: buco 60 mila euro per 2...

Il “solito amministratore”: buco 60 mila euro per 25 famiglie. E gli altri 20 fabbricati che amministrava …. o sta amministrando? PENSARCI PRIMA….

PENSARCI PRIMA …. OGGI L’UNICA DIFESA PER IL CLIENTE CONDOMINO CONSUMATORE:scegliere la struttura aziendale di Unicasa, dove i controlli sono incrociati, dove le procedure NON consentono all’amministratore di disporre liberamente dei fondi gestiti.
Da   messaggeroveneto.it  di Alessandra Ceschia    7 maggio 2014
UDINE. Per anni l’amministratore di un condominio in via Malborghetto ha incassato la rata dai 25 inquilini del palazzo a saldo delle spese condominiali. Eppure, molti di quei conti non sono mai stati saldati. Le famiglie residenti lo hanno appreso nel peggiore dei modi: attraverso una diffida di pagamento inviata dall’Amga che lamenta insoluti per 43 mila euro, stando a una prima, sommaria, ricognizione.

 

E non è tutto, perché l’amministratore in questione avrebbe “dimenticato” anche di pagare il giardiniere,  le fatture relative e lavori di pulizia, la manutenzione e collaudo dell’ascensore, la manutenzione della centrale termica e i lavori idraulici, e l’elettricità e le altre utenze, per un importo ancora non ben quantificato.  Nemmeno la compagnia assicuratrice era stata saldata.

È partita così l’azione di 25 famiglie che, una dopo l’altra, nei giorni scorsi, hanno cominciato a presentare denuncia querela alla stazione dei carabinieri di Udine Est.  Ad assisterli èFederconsumatori.

«Non abbiamo ancora il quadro completo della situazione – mette le mani avanti l’avvocato di Federconsumatori , ma stando ai dati che abbiamo in mano sembra che le condotte ascrivibili al geometra-amministratore di condominio siano state tenute come minimo a decorrere dal 2012 …..     invitiamo chiunque si trovasse nella stessa situazione a contattarci anche perché lo stesso professionista si è occupato della gestione di una ventina di altri condomini».

Leggi tutto

FAQ domande frequenti
scopri le domande frequenti Leggi