NEWS UNICASA

Home > News Unicasa

800 121 966

Documenti Utili

FAQ domande frequenti
scopri le domande frequenti Leggi

Condomini Cardioprotetti

13 ottobre 2017

Legnano 21 ottobre 2017 – ore 9,30
presso Il Giardino in via Marconi 7

Unicasa Condominio, in collaborazione con l’associazione SalvaGente, organizza il convegno “Condomini Cardioprotetti”. Il gruppo Unicasa conferma con questo evento l’impegno sociale nella gestione del condominio.

ARRESTO CARDIACO: NESSUNO NE PARLA, E’ UN PROBLEMA IRRILEVANTE?

  • Lo chiamano il killer silenzioso.  Non da, spesso, sintomi premonitori, colpisce persone apparentemente sane, e produce 73000 morti all’anno, solo in Italia. Sono 200 al giorno, uno ogni 7 minuti. Chi è colpito dall’ arresto cardiaco, se non soccorso in tempo, perde il 10% di possibilità di sopravvivenza ogni minuto, e in 4 minuti ha già danni cerebrali. Purtroppo, l’arresto cardiaco, è un altro dei casi in cui aspettare l’ambulanza non è la soluzione.
  • Ma abbiamo una soluzione?
  • SI. La soluzione c’è, la soluzione ancora una volta passa da un cambio culturale, passa dalla formazione. Una rianimazione cardiopolmonare precoce e dei defibrillatori prontamente disponibili sono la soluzione. Usare un defibrillatore è semplice, automatico e può essere fatto da chiunque abbia fatto un corso di formazione apposito.
  • Nei paesi in cui la formazione esiste in maniera massiccia ed in cui i defibrillatori sono diffusi sul territorio la percentuale di sopravvivenza da arresto cardiaco arriva anche al 75% (da noi è al 12).
  • Ma c’è un altro dato da osservare con attenzione: il ruolo delle abitazioni private, ed in particolare dei condomini. L’80% degli arresti cardiaci avviene in casa, quindi l’unico progetto davvero in grado di salvare vite, sarebbe quello del defibrillatore condominiale: averlo in ogni condominio con un congruo gruppo di cittadini addestrato ad usarlo.
  • Fantascienza? No. Progetti innovativi e possibili. Spetta a noi.

 

 

Efficientamento in condominio: risparmio e non solo classamento energetico Una case history del Gruppo Unicasa a Milano

8 maggio 2017

Articolo sul n. 190 de Il Settimanale de “il Quotidiano Immobiliare”

In un recente appuntamento organizzato dal Gruppo Unicasa, rete di amministratori di condominio, con STO Italia, filiale italiana di uno dei principali produttori europei di materiali coibentanti, è stata presentata una case history realizzata a Milano in via Santa Rita da Cascia dove è stato eseguito un intervento “globale” di efficientamento energetico, coordinato dall’amministratore Vittorio Savoldelli del gruppo Unicasa. Lo scopo della presentazione è dimostrare con i fatti che investire nella valorizzazione degli impianti di un condominio conviene, perché a fronte di un miglioramento della classe energetica dell’immobile si registra un miglioramento delle prestazioni
e l’investimento, finanziato, è redditizio in termini di saldo annuale di spesa.

LEGGI TUTTO Il Quotidiano Imm.re_Efficientamento Energetico_case history

Cascina Merlata: “La piccola Manhattan”, l’Housing Sociale gestito da Unicasa

15 aprile 2017

….. le 7 Torri residenziali di Expo Village destinate all’Housing Sociale…..

“Le Torri hanno vissuto un momento unico in occasione di Expo – racconta Antonio Di Cunto, amministratore delegato di Euromilano – personalità di tutto il mondo hanno vissuto tra quelle pareti, dove ha dormito anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella”

Oggi il Social Village Cascina Merlata è un condominio gestito da Domenico Todisco, amministratore del gruppo Unicasa.

la piccola Manhattan

Unicasa organizza il convegno “Efficientamento energetico in condominio”

11 aprile 2017

In collaborazione con STO ITALIA, un convengo nel quale oltre ad affrontare gli aspetti nozionistici del tema, verranno presentati i risultati concreti di una case history significativa. Nell’ambito del convegno spazio dedicato all’inaugurazione del local point Unicasa Condominio di Castellanza. 

Sarà la Sala Consiliare della Biblioteca di Castellanza (VA), il prossimo venerdì 7 aprile dalle 09:00, a fare da splendida cornice al convegno organizzato da Unicasa Italia, con la collaborazione di STO Italia.

In un Paese, l’Italia, che compra l’80% del fabbisogno energetico all’estero, ridurre la percentuale di “spreco energetico” che si attesta intorno al 50%, è certamente una priorità non solo per gli addetti ai lavori, ma per l’intero sistema Paese.

Unicasa Italia ha già eseguito in partnership con STO Italia alcuni interventi con risultati entusiasmanti: nell’ambito della giornata verrà presentata infatti dall’Ing. Davide Cerruto di STO Italia, una significativa case history.

Al convegno parteciperanno professionisti ed esperti che illustreranno il tema sotto il profilo tecnico, giuridico e fiscale, dando ampio risalto alle novità introdotte dalla finanziaria 2017.

La chiusura dei lavori è affidata al responsabile marketing di Unicasa Italia, Luca Bensaia, che affiancherà il titolare Matteo Sommaruga, nel celebrare l’inaugurazione del nuovo local point di Castellanza di Unicasa Condominio.

Unicasa organizza il convegno “Isolare termicamente il condominio si può”

11 aprile 2017

In collaborazione con STO ITALIA, una tavola rotonda nella quale gestori immobiliari, associazioni di categoria, tecnici e addetti ai lavori si confrontano per delineare opportunità e criticità di una delle sfide più ambiziose per la riqualificazione del patrimonio immobiliare italiano.
Sarà la Villa Medicea di Artimino nel comune di Carmignano (PO), il prossimo giovedì 2 marzo dalle 14:00, a fare da splendida cornice al convegno organizzato da Unicasa Italia, con la collaborazione di STO Italia.
L’isolamento termico del condominio è una delle strade maestre dell’efficientamento energetico degli immobili. In un Paese, l’Italia, che compra l’80% del fabbisogno energetico all’estero, ridurre la percentuale di “spreco energetico” che si attesta intorno al 50%, è certamente una priorità non solo per gli addetti ai lavori, ma per l’intero sistema Paese.
“Unicasa Italia ha già eseguito in partnership con STO Italia alcuni interventi con risultati entusiasmanti, tanto che saranno oggetto di un convegno dedicato che si terrà nei prossimi mesi” ha commentato Michele Sacchetti, Amministratore delegato del gruppo. “Per questo motivo ha colto immediatamente l’invito della dott.ssa Amelia Loiodice a organizzare in Toscana un appuntamento sul tema.”
Appuntamento al quale parteciperanno Associazioni di categoria, ANAP e ConfartAmministrare, entrambe, come Unicasa Italia, all’interno della galassia di Confassociazioni.
Per Unicasa Italia sarà il Presidente Avv. Franco Casarano a prendere la parola con un intervento dal titolo “Gli interventi sull’involucro: la scelta di favorire la riqualificazione profonda degli edifici. Il sistema delle garanzie e delle responsabilità”